I Migliori Escort Gay in Italia  

Mark Chatterley: la sua opera scambiata per un’orgia gay

mark chatterley blue human conditionBisogna avere il sesso come unico chiodo fisso per vedere nella scultura ‘Blue Human Condition’ di Mark Chatterley un’orgia gay! Eppure è appena successo in un paesino del Michigan, USA.

Ad Adrian City un manipolo di residenti bigotti ha manifestato contro un’installazione pubblica inaugurata circa una settimana fa, in quanto foriera di un messaggio sessuale troppo esplicito, a base di festini gay.

La scultura di Chatterley mostra una serie di figure, il cui sesso non è volutamente riconoscibile, che si sostengono tra di loro e simboleggia, come è facile immaginare, la necessità degli esseri umani di aiutarsi a vicenda.

Un messaggio più che mai attuale, ma totalmente frainteso da un gruppo di abitanti del paese che, con il parroco in prima fila, hanno definito l’opera ‘disgustosa’ e ‘abominevole’ in quanto l’ammucchiata di corpi ricorderebbe un’orgia gay.

L’azione dei cittadini non si è limitata alla protesta, tanto che l’opera di Mark Chatterley ‘Blue Human Condition’ è stata rimossa dal parco e spostata in una zona lontana dal paese con visibilità minima.

Lo scultore, scioccato dalla reazione, ha commentato che non c’è nessuna chiave di lettura a sfondo sessuale nella sua opera e che probabilmente riflette solo quello che è già nelle menti di queste persone. Tuttavia la brutta esperienza con la cittadina di Adrian City non cambierà il suo modo di fare arte: “Creo le mie opere per me stesso – ha dichiarato Chatterley – voglio vedere che esistono, che sono realizzate. Il resto non conta.”

Nessuno ha commentato ancora. Puoi essere il primo.

News