I Migliori Escort Gay in Italia  

Cosa fanno due maschi etero a letto insieme?

 

maschi etero a letto insieme

Foto di James Franco su Instagram

Da una ricerca dell’Università di Winchester condotta dal sociologo inglese Eric Anderson, risulta che non appena il livello di omofobia scende, i maschi etero si sentono più a loro agio nei confronti degli amici dello stesso sesso e sono felici di essere più intimi tra di loro. Nessuna fantasia erotica sul sesso gay, solo il desiderio di stare insieme in amicizia liberi da retaggi culturali che impedirebbero maggiore tenerezza tra due uomini eterosessuali.

Lo studio del comportamento tra maschi eterosessuali è stato svolto presso gruppi di studenti di diversi college in Gran Bretagna e i risultati sono stati sorprendenti. I ragazzi si sono mostrati molto rilassati nel lasciarsi andare a dimostrazioni d’affetto con i loro colleghi maschi; dunque abbracci di affetto, incoraggiamento o saluto, massaggi alle tempie o alle spalle nei momenti di tensione o anche dormire nello stesso letto per questi giovani non sono un tabù e non hanno niente a che vedere con la sessualità.

Nella mentalità maschile moderna avere un rapporto più profondo con un amico non significa essere gay e neppure è più classificato come un comportamento da omosessuali.

Questi giovani uomini rivelano di essere perfettamente a loro agio con la loro sessualità. Anzi, qui la sessualità proprio non c’entra perchè entrare nella sfera intima delle persone che condividono la nostra vita, abbattendo le barriere del ‘questo tra maschi non si fa‘, migliora la qualità dei rapporti interpersonali, dimostra una maturità e una modernità che lasciano ben sperare per un futuro dove l’omofobia sarà solo un triste ricordo.

Nessuno ha commentato ancora. Puoi essere il primo.

News